edixxon

Mascherpa
Distributore esclusivo di macchine, utensili, componenti, attrezzature, lubrificanti speciali, adesivi-sigillanti, anticorrosivi
www.mascherpa.it
Siel Spa - UPS
Energia & Sicurezza è la mission di Siel, holding italiana, leader nella progettazione & produzione di UPS, STS, CPS.
www.sielups.com
Tasso lavorazioni metalliche
Lavorazioni industriali, lavorazioni materie plastiche, lavorazioni metalliche,ed inoltre servizio di consulenza e progettazione
www.tasso.it
Madonna de la Sanitate
1504: i prodigiosi fatti di Tirano. Storia Mito Fede, tre modi di affrontare la vicenda dell'Apparizione della Madonna a Tirano.
www.edixxon.com/madonna

Advertise

pagina precedente  pagina precedentepagina successiva  pagina successiva

Mondina o Massaia rurale




AutoreTIMO BORTOLOTTI
Darfo (Brescia), 1889 - 1951
Data dell'opera1936
TipoBronzo
Dimensionicm 44 x 51 x 24
Firma--
InventarioInventario: sc. 7
ProvenienzaAcquistato il 15 dicembre 1937 presso la Galleria Pesaro in occasione della I Mostra d'Arte degli Artisti Mutilati di Guerra Milanesi.
FontiArchivio Storico Cariplo, Acquisti opere d'arte.
Esposizioni1936, Mortara, Prima Mostra d'Arte "In Risaia";
1937, Milano, Galleria Pesaro, I Mostra d'Arte degli Artisti Mutilati di Guerra Milanesi, p. 17, n. 3 e ripr.
DescrizioneLa scultura fu acquistata dalla Cariplo il 15 dicembre 1937 presso la Galleria Pesaro in occasione della I Mostra d'Arte degli Artisti Milanesi Mutilati di Guerra. Bortolotti, che era stato ferito durante la prima guerra mondiale, presentò dodici opere rappresentative della produzione plastica italiana negli anni Trenta: maestosi busti di lavoratrici, delicati nudini in bronzo e in terracotta, tenere testine di fanciulli, seriosi ritratti ufficiali, temi sacri "urnanizzati", soggetti aulici e celebrativi del regime.
L'opera in esame può essere identificata con la scultura in bronzo del 1936, Mondina, pubblicata nel Primo contributo al catalogo generale delle opere di Timo Bortolotti, di Alfonso Panzetta: documentata soltanto da una foto d'archivio, vi risulta però esposta a diverse rassegne. In effetti la sua presenza alla Prima Mostra d'Arte "In Risaia" a Mortara nell'ottobre 1936 (con il titolo Mondina) e alla citata Mostra milanese degli Artisti Mutilati l'anno seguente è confermata dalla riproduzione, rispettivamente, su una testata mantovana e nel catalogo. Non altrettanto sicura, in mancanza di riscontri iconografici e per la frequentazione assidua del soggetto da parte dell'artista, mi pare invece la partecipazione della scultura alla personale di Bortolotti presso l'Unione Provinciale di Bergamo nel 1941 e alla mostra parmense del Premio Suzzara nel 1950.
Appare inevitabile un richiamo alla terracotta del 1936, Mondina (A. Panzetta, 1996, n. 94), che nel suo realismo crudo e ostentato, eredità del clima tardorealista ottocentesco, sprigiona una forza plastica primordiale solo velata da un'espressione stanca e rassegnata.
Bortolotti nel 1937 aveva ormai raggiunto la piena maturità: prova ne è l'aggiudicazione, nel corso dello stesso anno, del Gran Premio per la scultura all'Esposizione Internazionale di Parigi a pari merito con Arturo Martini e Marino Marini. Tale affermazione si tradusse nell'assegnazione di innumerevoli commissioni pubbliche e nella conferma di un molo di primo piano nell'ambiente artistico milanese, dove intorno al 1930 aveva fondato con Achille Funi e Piero Marussig una libera scuola d'arte.
BibliografiaCronaca di Mortara, "Il Popolo di Pavia", 23 ottobre 1936;
A. M., L'arte in risaia. La prima Mostra di Mortara, "Il Corriere Padano", 31 ottobre 1936;
L'arte in risaia, "La Voce di Mantova", 4 novembre 1936, ripr.;
I Mostra degli Artisti Mutilati di Guerra Milanesi, Milano, 1937, p. 17, n. 3 e ripr.;
S. Balestrieri, Mostre milanesi. Galleria Pesaro, "Lo Scultore e il Marmo", 21 novembre 1937;
A. Panzetta, Timo Bortolotti scultore (1884 - 1954), Firenze, 1996, n. 96, pp. 142-143.
Sara Fontana

pagina precedente  pagina precedentepagina successiva  pagina successiva
Mario Radice
Grande esponente dell'astrattismo italiano degli anni Trenta e Quaranta. Pittore, scultore e cultore di problemi d'architettura.
www.edixxon.com/radice
Di Grano antico
Elogio dei Pizzoccheri di Teglio. Con la ricetta ufficiale dell'Accademia del Pizzocchero di Teglio.
www.edixxon.com/pizzoccheri
Cometec - Sottovuoto
Progettiamo e costruiamo sigillatrici per vaschette in atmosfera protettiva e macchine sottovuoto a campana per buste
www.cometec.it
Virtual Library:
for the news subscribe the monthly newsletter

Food: Di grano antico - Elogio dei Pizzoccheri di Teglio. Con la Ricetta ufficiale dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio
Coins: Private Collection by coinpc - World Coins - Medals, Rare and not, more than 700 pics.
Art: L'antica pittura fabrianese - I restauri delle cappelle gotiche di Fabriano
Search Engine: edixxon.com - matching interests, your interests can be the same as ours - search them.
Science: Ing. Gianfranco Magrini - Science, Engineering, Transportation, Tunnels, Tubo del Lago di Como, Footballpoint...
History: Madonna de la Sanitate - 1504: i prodigiosi fatti di Tirano. Storia - Mito - Fede
Computer: Storia del Computer - Quattro secoli di storia con oltre 1000 immagini.
Art: Mario Radice - Grande esponente dell'astrattismo italiano. Pittore, scultore e cultore di problemi d'architettura.
Music: Stay Inside - the new frontier of the music - free music, rock, lyrics, song, mp3, download, author, rock.
Electronics: Standard Production - Advanced Electronics - Truth Machine, The world Smallest Radio, Mini Table...
Art: Museo Virtuale d’Arte - La Raccolta della Fondazione Cariplo: dal Classico al Neoclassico, Ottocento e Novecento.

Search Engine:
findia | ask | mojeek | bing | canadaspace | findtarget | google | babylon | altavista | virgilio | yahoo | imesh |