edixxon

Isella Enrico e Figli Srl
Accessories for suspended ceilings
Metal Parts
Deep drawing
www.isellasrl.it
E' facile venire a Ferrara!
Sul portale ufficiale troverete last minute, prezzi, indirizzi, itinerari, informazioni, calendari: tutto sul nostro territorio!
www.ferrarainfo.com
Cometec - Sottovuoto
Progettiamo e costruiamo sigillatrici per vaschette in atmosfera protettiva e macchine sottovuoto a campana per buste
www.cometec.it
Private Collection by coinpc
World Coins - Medals, Rare and not, more than 700 pics
www.edixxon.com/coinpc

Advertise

pagina precedente  pagina precedentepagina successiva  pagina successiva

Corso Vittorio Emanuele a Milano




AutoreLUIGI MANTOVANI
Milano, 1880 - 1957
Data dell'opera1924
TipoOlio su tela
Dimensionicm 144,2 x 116
FirmaFirmato e datato in basso a destra: "L. Mantovani 924"
InventarioInventario: p. 1743
ProvenienzaMilano, Collezione Giovanni Maria Malerba (fino al 1994);
Acquistato il 29 marzo 1994 presso Giovanni Maria Malerba (Milano).
FontiArchivio Cariplo, Atti 879 R 1004.
Esposizioni1988, Milano, Palazzo della Permanente, Luigi Mantovani. Mostra antologica, n. 19.
DescrizioneIl dipinto in esame è facilmente identificabile con Piazza del Duomo a Milano esposto alla Permanente nel 1988. Nel dicembre 1926 Mantovani vinse la medaglia d'oro alla I Mostra d'Arte di Artisti Milanesi indetta dalla Famiglia Meneghina proprio con un dipinto ad olio dal titolo identico al nostro, non identificato e oggi irreperibile. Infine, la Galleria d'Arte Moderna di Milano nel 1953 acquistò presso l'autore Fianco del Duomo e portici settentrionali, una veduta del medesimo scorcio della piazza, di dimensioni vicine alla presente, ma impostata in senso orizzontale (L. Caramel, C. Pirovano, Galleria d'Arte Moderna. Opere del Novecento, Milano, 1975, n. 720). Piazza del Duomo è qui ripresa in una classica inquadratura sul lato sinistro della cattedrale, lungo la prospettiva che porta in corso Vittorio Emanuele. La composizione esalta la potenza degli edifici, il bianco marmo del Duomo sulla destra e l'altezza dei portici sulla sinistra in un'immagine armonica, alla quale rispondono la tavolozza omogenea e attentamente calibrata e il perfetto equilibrio delle nuvole nel cielo.
Il Duomo di Milano è uno dei soggetti più amati da Mantovani, anche a causa della lunga frequentazione della città. Lo riprese da ogni lato, sia all'interno sia all'esterno, in una sequenza di tele gradevoli, caratterizzate da una corretta impostazione prospettica e da una luminosità equilibrata. Ma la Milano rappresentata da Mantovani nel 1925 è una città senza tram, senza cavi elettrici e senza auto. È una Milano troppo idealizzata, proveniente non tanto dall'osservazione diretta quanto piuttosto dalle frequentazioni dell'arte del passato, dal descrittivismo tardoscapigliato di Mosè Bianchi a quello sentimentale di Vespasiano Bignami.
La produzione di Mantovani, che annovera tra l'altro una cospicua serie di acquerelli, è stata riferita da Rossana Bossaglia in quel filone ininterrotto della pittura lombarda e milanese che fu definito, con qualche approssimazione terminologica, "impressionismo lombardo" e che si sviluppò dalla Scapigliatura fino alla metà del Novecento. Una linea riconoscibile per lo stile fluido e sciolto, dal tocco rapido e leggero e dagli esiti postimpressionisti pulviscolari e sfilacciati. Pur dedicandosi particolarmente al paesaggio, Mantovani fu anche un sensibile ritrattista (Ritratto della Principessa Maria Josè di Piemonte, 1943, Galleria d'Arte Moderna di Milano), conservando i suoi caratteristici toni, sempre molto sfumati ed evanescenti.
BibliografiaR. Bossaglia, Luigi Mantovani. Mostra antologica, Milano, 1988, p. 39.
Sara Fontana

pagina precedente  pagina precedentepagina successiva  pagina successiva
Frigel
Virtual Library:
for the news subscribe the monthly newsletter

Art: L'antica pittura fabrianese - I restauri delle cappelle gotiche di Fabriano
Coins: Private Collection by coinpc - World Coins - Medals, Rare and not, more than 700 pics.
Search Engine: edixxon.com - matching interests, your interests can be the same as ours - search them.
Science: Ing. Gianfranco Magrini - Science, Engineering, Transportation, Tunnels, Tubo del Lago di Como, Footballpoint...
Food: Di grano antico - Elogio dei Pizzoccheri di Teglio. Con la Ricetta ufficiale dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio
History: Madonna de la Sanitate - 1504: i prodigiosi fatti di Tirano. Storia - Mito - Fede
Computer: Storia del Computer - Quattro secoli di storia con oltre 1000 immagini.
Art: Mario Radice - Grande esponente dell'astrattismo italiano. Pittore, scultore e cultore di problemi d'architettura.
Music: Stay Inside - the new frontier of the music - free music, rock, lyrics, song, mp3, download, author, rock.
Electronics: Standard Production - Advanced Electronics - Truth Machine, The world Smallest Radio, Mini Table...
Art: Museo Virtuale d’Arte - La Raccolta della Fondazione Cariplo: dal Classico al Neoclassico, Ottocento e Novecento.

Search Engine:
yandex | findia | ixquick | findtarget | edixxon | canadaspace | clusty | ask | entireweb | imesh | bing | virgilio |