edixxon

Private Collection by coinpc
World Coins - Medals, Rare and not, more than 700 pics
www.edixxon.com/coinpc
Tasso lavorazioni metalliche
Lavorazioni industriali, lavorazioni materie plastiche, lavorazioni metalliche,ed inoltre servizio di consulenza e progettazione
www.tasso.it
Siel Spa - UPS
Energia & Sicurezza è la mission di Siel, holding italiana, leader nella progettazione & produzione di UPS, STS, CPS.
www.sielups.com
Ad+Value. Online advertising
We found a new way to promote and enhance visits to your site
www.edixxon.com/advalue

Advertise

pagina precedente  pagina precedentepagina successiva  pagina successiva

Socrate beve la cicuta




AutoreScuola Veneta
TipoBassorilievo in gesso a forma persa
Dimensionicm 126x277
UbicazioneMilano, Sede centrale, Servizio Studi e Pianificazione, Centro Congressi
InventarioInventario sc. 133
Stato di conservazionePiccole cadute di materia specie ai bordi. Spaccatura verticale ricomposta con piccole reintegrazioni ricostruttive.
Storia dell'operaNel 1793 si inaugurava nella basilica vaticana il monumento commemorativo di papa Clemente XIII, opera dello scultore di origine veneta Antonio Canova (1757-1822) realizzata dal 1784 al 1792. Per riconoscenza dell'autore, il committente e nipote del pontefice, Abbondio Rezzonico, ricevette in dono nello stesso anno un primo nucleo di calchi: la Speranza (cat. 46) e la Carità (cat. 45), collocati nel salone terreno di villa Rezzonico a Bassano del Grappa e subito seguiti dal primo ciclo di storie "classiche" (ispirate cioè all'Iliade, all'Odissea, all'Eneide e al Fedone) comprendente la Consegna di Briseide (cat. 50), la Morte di Priamo (cat. 52) e il Socrate che beve la cicuta (cat. 48). Nel 1794 sarà la volta di questo modello della Giustizia sempre per la tomba papale e del secondo nucleo "classico": Socrate che congeda la famiglia (cat. 47), Danza dei figli di Alcinoo (cat. 53) e Ritorno di Telemaco (cat. 54), oltre al gesso oggi disperso di Amore e Psiche. Nel 1795, infine, giungeranno il Critone che chiude gli occhi a Socrate (cat. 49) e la Processione di Ecuba (cat. 51) mentre è ipotizzabile ma non documentata in senso stretto la collocazione nello stesso anno dei due rilievi Dar da mangiare agli affamati (cat. 55) e Insegnare agli ignoranti (cat. 56) eseguiti da Canova per la scuola istituita presso villa Rezzonico. Il corpus dei tredici rilievi canoviani (che ha due varianti nei cicli oggi Correr e di Possagno: cfr. G. Pavanello, Antonio Canova, catalogo della mostra, Venezia 1992, pp. 192-207, con bibliografia sistematica) passò ai San Bonifacio, la cui esponente Cecilia lo vendette alla Cariplo in data 21 gennaio 1991 (ampia documentazione in AC, cartt. 339033 e 339033/1); la serie era vincolata dal 9 aprile 1984 con notifica il 10 luglio 1984. Subito dopo l'acquisto venne restaurata e sottoposta a indagini non distruttive (radiografiche RX e termografiche IR) dalla R e C Scientifica Srl. Esposta in mostra presso il Centro Congressi dal 14 al 24 gennaio 1993 (AC, cart. 38, fasc. 955; cfr. cart. 35, fasc. 867 per la collocazione provvisoria).
Sistemazione cronologicaEseguito nel periodo 1787-1792 (probabilmente nel 1790-1792), sicuramente esistente nel 1793.
Collocazione stilistica, attribuzione e significato storicoSi rimanda alla scheda n. 44, rilevando l'appartenenza alla sotto-serie socratica (cfr. catt. 47, 49), che comprende tre pezzi nelle serie Cariplo e Correr, quattro (con l'aggiunta dell'Apologia di Socrate) in quella della Gipsoteca di Possagno. A livello formale è rilevante l'assenza di uno sfondo definito (a differenza degli altri episodi) per concentrare l'attenzione sulla drammaticità del gesto.
Descrizione
IconografiaIl suicidio legale del filosofo ateniese è descritto secondo il testo del Fedone platonico (117b-d). Socrate, al centro ha la destra levata (a simboleggiare il discorso sugli dei riportato da Platone) e
con la sinistra regge la coppa della cicuta appena ingerita; all'intorno dieci discepoli si disperano (riconoscibile, a sinistra, Fedone che si copre il viso col mantello: una prova dell'attenzione minuziosa di Canova al testo); dietro Socrate s'intravvede il letto con le catene, che tornerà nel Critone chiude gli occhi a Socrate (cat. 49).
Valutazione generaleL'intero nucleo Rezzonico costituisce un importantissimo momento di riflessione canoviana sulla propria arte: la formula della donazione al committente permise infatti all'artista una raffinata selezione qualitativa e iconografica di opere accomunate dalla scelta materica.
BibliografiaE Mazzocca, "I bassorilievi di Antonio Canova", Ca' de Sass, 119 (1992), pp. 20-26, poi estratto autonomo, Milano 1993, con bibliografia sistematica

G. Rossi-L. Mattioli, "Modelli in gesso di Antonio Canova", Ca' de Sass, 120 (1992), pp. 34-38 per l'aspetto tecnico del restauro

didascalia breve in Tesori d'arte delle banche lombarde, Milano 1995, p. 140

M. Bona Castellotti, Ca' de Sass, Milano s.d., pp. 10-13 (notazioni generali sul ciclo).
Note
Andrea Spiriti

pagina precedente  pagina precedentepagina successiva  pagina successiva
Bondioli & Pavesi
Virtual Library:
for the news subscribe the monthly newsletter

Search Engine: edixxon.com - matching interests, your interests can be the same as ours - search them.
Coins: Private Collection by coinpc - World Coins - Medals, Rare and not, more than 700 pics.
Art: L'antica pittura fabrianese - I restauri delle cappelle gotiche di Fabriano
Science: Ing. Gianfranco Magrini - Science, Engineering, Transportation, Tunnels, Tubo del Lago di Como, Footballpoint...
Computer: Storia del Computer - Quattro secoli di storia con oltre 1000 immagini.
Electronics: Standard Production - Advanced Electronics - Truth Machine, The world Smallest Radio, Mini Table...
History: Madonna de la Sanitate - 1504: i prodigiosi fatti di Tirano. Storia - Mito - Fede
Music: Stay Inside - the new frontier of the music - free music, rock, lyrics, song, mp3, download, author, rock.
Art: Mario Radice - Grande esponente dell'astrattismo italiano. Pittore, scultore e cultore di problemi d'architettura.
Food: Di grano antico - Elogio dei Pizzoccheri di Teglio. Con la Ricetta ufficiale dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio
Art: Museo Virtuale d’Arte - La Raccolta della Fondazione Cariplo: dal Classico al Neoclassico, Ottocento e Novecento.

Search Engine:
yandex | entireweb | mojeek | bing | google | clusty | altavista | iminent | virgilio | findia | findtarget | bearshare |