Tubolario



L'antica pittura fabrianese

Storia del Computer

Isella Enrico e Figli Srl

Noseda Immobiliare

E' facile venire a Ferrara!

Madonna de la Sanitate



Il progetto

La nuova strada che qui si illustra é costituita da un manufatto interamente sommerso nel lago a una profondita' media di 20 metri sotto il livello di magra. Nella parte tipo, l'arteria é formata da due tubi cilindrici collegati tra loro da travature. Staticamente, la struttura é dimensionata in modo che anche a pieno carico tenda a galleggiare, ma é mantenuta sommersa da tiranti ancorati a zavorre appoggiate sul fondo del lago.
Ciascuno dei due tubi paralleli é suddiviso in quattro vani: i due superiori ospiteranno le due carreggiate autostradali (una ascendente, l'altra discendente); i due vani inferiori ospiteranno una strada, ferrata a doppio binario per convogli ferroviari internazionali e una strada ferrata a doppio binario per convogli di tipo metropolitano adattati in ambito regionale.






Il diametro interno di ciascun tubo sara' di metri 15,50; le carreggiate autostradali saranno larghe 11,25 metri e avranno ciascuna due corsie di marcia piu' una d'emergenza. La strada ferrata avra' le dimensioni normali.

Il tubo scendera' dai Piani di Spagna, nell'alto lago, verso Bellagio e qui si biforcherÓ per raggiungere da una parte Como e dall'altra Lecco. A Como e a Lecco si prevedono sbocchi multipli. Come ferrovia e autostrada "del lago" si collegheranno rispettivamente con la linea ferroviaria internazionale Como-Chiasso e con l'autostrada internazionale Milano-Lugano, mentre la metropolitana emergera' in corrispondenza della stazione a lago delle Ferrovie Nord Milano. A livello di svincolo sono previsti altri due sbocchi per l'autostrada, uno sul prolungamento di viale Varese a lato del museo voltiano e l'altro sul prolungamento di viale Lecco a lato della stazione delle Ferrovie Nord Milano.

A Lecco l'autostrada si colleghera' a Malgrate con la superstrada Milano-Lecco e la metropolitana s'immettera' sempre a Malgrate, nella rete delle ferrovie della Brianza. La ferrovia infine si colleghera' con l'attuale rete in corrispondenza della stazione di Lecco per proseguire verso Bergamo, oppure verso Milano. Un raccordo autostradale sfocera' inoltre sulla sponda orientale del lago e si colleghera' con l'attuale viabilita' e in particolare con la nuova circonvallazione.

Lungo tutto il suo sviluppo, l'arteria sommersa prevede una serie di raccordi con le due sponde in corrispondenza dei seguenti centri: Moltrasio - Torno, Careno - Torriggia, Argegno - Cavagnola, Lezzeno - S. Giovanni, Tremezzo - Bellagio - Fiumelatte, Menaggio - Varenna, Dervio - Rezzonico, Dongo - Olgiasca, Gravedona - Monteggia, Lierna - Mandello - Abbadia Lariana con la sponda occidentale del ramo di Lecco.

Il tubo potrebbe inoltre collegare alle due sponde le "isole galleggianti" da collocare, secondo un progetto allo studio, sulla superficie del lago.
Ciascun raccordo conterra' uno svincolo autostradale e un tapis roulant per accedere alle stazioni della metropolitana. Questi tapis roulant (o marciapiedi mobili) potranno essere direttamente collegati con il centro dei singoli paesi, offrendo alle comunita' nuovi servizi e nuove opportunita' urbanistiche.

Il progetto prevede in particolare l'estrazione dei materiali inerti per la confezione del calcestruzzo con cui sara' realizzato il tubo in cave scavate nelle montagne sovrastanti il lago, in corrispondenza dei paesi. Una volta ultimato il tubo le cave - gallerie resteranno a disposizione delle comunita' locali che potranno utilizzarle per realizzare parcheggi, depuratori, palestre, supermercati, magazzini, cinema, teatri, locali di ritrovo.
Questo sviluppo urbanistico "in sotterranea" consentira' di preservare al meglio il patrimonio naturale della zona. Infine le gallerie potrebbero costituire rifugi antiatomici per buona parte del bacino del Lario.


Virtual Library:                ---   for the news subscribe the monthly newsletter   ---
Computer: Storia del Computer - Quattro secoli di storia con oltre 1000 immagini.
Search Engine: edixxon.com - matching interests, your interests can be the same as ours - search them.
Art: Museo Virtuale d’Arte - La Raccolta della Fondazione Cariplo: dal Classico al Neoclassico, Ottocento e Novecento.
Coins: Private Collection by coinpc - World Coins - Medals, Rare and not, more than 700 pics.
History: Madonna de la Sanitate - 1504: i prodigiosi fatti di Tirano. Storia - Mito - Fede
Art: Mario Radice - Grande esponente dell'astrattismo italiano. Pittore, scultore e cultore di problemi d'architettura.
Art: L'antica pittura fabrianese - I restauri delle cappelle gotiche di Fabriano
Food: Di grano antico - Elogio dei Pizzoccheri di Teglio. Con la Ricetta ufficiale dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio
Music: Stay Inside - the new frontier of the music - free music, rock, lyrics, song, mp3, download, author, rock.
Electronics: Standard Production - Advanced Electronics - Truth Machine, The world Smallest Radio, Mini Table...
Science: Ing. Gianfranco Magrini - Science, Engineering, Transportation, Tunnels, Tubo del Lago di Como, Footballpoint...

Search Engine:
imesh | babylon | softonic | google | clusty | findia | altavista | yahoo | iminent | bing | bearshare | entireweb |

© 2006/2017 Gianfranco Magrini / edixxon.com. All rights reserved. Contact us. Privacy Policy.